Strategia Bande di Bollinger

Le bande di Bollinger sono molto utilizzate in analisi tecnica per stabilire le probabili inversioni di tendenza e comprendere se ci si trovi in una fase ad alta o bassa volatilità. Le bande possono essere utilizzate sia in time frame brevi sia in time frame lunghi e, quindi, funzionano molto bene con trend di medio e lungo termine. Le bande di Bollinger trovano la loro validità anche nel trading in opzioni binarie, soprattutto grande ai segnali di breve periodo.

Che cosa sono le bande di Bollinger

Le bande di Bollinger, create da John Bollinger, si fondano sulla volatilità di un titolo, che viene calcolata adottando il metodo della deviazione standard. Le bande di Bollinger sono due, una superiore e l’altra inferiore e vengono calcolate partendo solitamente da una media mobile a 20 periodi, da cui viene sottratto o addizionato il valore della deviazione standard, che viene successivamente moltiplicato per un fattore F che è solitamente impostato a 2. In tal modo si ottengono due bande che segnano gli due differenti estremi:

Banda superiore: segna l’estremo rialzista, che può essere associato ad una fase di iper-comprato.

Banda inferiore: segna l’estremo ribassista, che può invece essere associato ad una fase di iper-venduto.

Formula Bande di Bollinger

Per poter comprendere la formula che sta alla base delle bande di Bollinger bisogna introdurre il concetto di deviazione standard, che viene calcolato come segue:

formula bande di bollinger

Dopodiché la formula per calcolare le due bande di Bollinger è semplice:

Banda superiore: si aggiunge alla media mobile (che solitamente è impostata a 20 periodi) F volte la deviazione standard (dove F è solitamente pari a 2).

Banda inferiore: si sottrae alla media mobile F volte il valore della deviazione standard.

Anche se ad una prima occhiata la formula della deviazione standard e delle bande di Bollinger possano sembrare complicare, i segnali, come succede per la gran parte degli indicatori che si utilizzano in analisi tecnica, sono di natura grafica e pertanto molto semplici da individuare.

Di seguito la tabella con i broker di opzioni binarie consigliati per mettere in pratica questa strategia

BROKER CONSIGLIATI PER INVESTIRE IN OPZIONI BINARIE E CFD/FOREX

300Deposito minimo: €10
Conto demo IQ Option
✅ Formazione + Opzioni classiche + Cfds/Forex + Opzioni digitali + Tornei° + VIP
Payout: 91%*
Regolatore: CySEC
Recensione IQ Option
Opinioni IQ Option
ISCRIVITI ORAVai al sito


*Percentuale di ritorno in caso di previsione corretta. °Soggetti a Termini e condizioni.

Deposito minimo: €50
Conto demo BDSwiss
✅Cfds/Forex + Formazione + VIP + Copytrading + Segnali trading
Payout: 85%*
Regolatore: CySEC
Recensione BDSwiss
Opinioni BDSwiss
ISCRIVITI ORA*Capitale a rischio.
Vai al sito
Deposito minimo: €100
Conto demo 24option
✅ Formazione + Segnali + Metatrader 4 + Trading CFD/Forex
Spread: Bassi
Regolatore: CySEC
Recensione 24option
Opinioni 24option
ISCRIVITI ORAVai al sito

A cosa servono le bande di Bollinger

Le bande di Bollinger offrono due importanti segnali:

Espansione o contrazione della volatilità di un titolo

Quando le bande di Bollinger si allontanano l’una dall’altra, ossia divergono, si ha una espansione della volatilità del mercato, il che significa che il mercato si sta muovendo in una direzione ben precisa, tale direzione può essere agevolmente sfruttata per investire in modo adeguato.

Espansione di volatilità

espansionedivolatilita

Quando le bande convergono si ha invece una contrazione della volatilità, il che significa che vi è uno scarso interesse del mercato per il titolo osservato, in tal caso è consigliabile attendere che la volatilità riprenda per poter effettuare altri investimenti.

Contrazione di volatilità

bandasuperioreeinferiore

Fasi di iper-comprato e di iper-venduto

Le fasi di iper-comprato e di iper-venduto rappresentano segnali di trading davvero molto interessanti che possono essere sfruttati sia per investimenti giornalieri sia per investimenti a breve scadenza.

Quando il prezzo del bene osservato raggiunge la banda superiore e successivamente vi rimbalza si ha un segnale di vendita poiché si raggiunge una fase in cui il titolo è stato comprato troppo rispetto alla media.

ipercompratoevenduto

Quando il prezzo del bene osservato raggiunge invece la banda inferiore e successivamente vi rimbalza, si ha un segnale di acquisto.

contrazionevolatilita

BANDE DI BOLLINGER ED OPZIONI BINARIE

Le bande di Bollinger offrono ottimi segnali di entrata a mercato anche nel trading in opzioni binarie, soprattutto se si associa al segnale di trading anche una buona gestione del capitale, che dovrebbe comprendere una corretta gestione del rischio. Il rischio massimo che bisogna sostenere per ogni operazione è del 5% del capitale totale, ossia  per ogni opzione binaria acquistata va investito un capitale pari al 5% del totale: se hai depositato 100€ sul tuo conto di trading online devi destinarne 5€ ad ogni opzione binaria.

Quali sono gli asset migliori?

Come per ogni investimento in opzioni binarie, gli asset migliori risultano essere quelli più volatili, ossia, quelli che suscitano maggiore interesse. Tra gli asset più volatili troviamo certamente quelli relativi al mercato valutario:

  • Eur/usd
  • Aud/usd
  • Gbp/usd
  • Usd/cad

Inoltre, vanno considerati anche asset relativi alle materie prime ed all’azionario statunitense.

Quali sono i time frame da utilizzare?

I time frame da utilizzare variano al variare della scadenza dell’opzione binaria su cui si intende speculare. Le bande di Bollinger possono essere utilizzate convenientemente su molteplici time frame, vediamo come si comportano con i time frame principali. Da notare che i parametri delle bande restano invariati indipendentemente dal time frame utilizzato.

Time frame M1 per opzioni binarie a 30-60 secondi e 5 minuti

timeframeM1

Time frame M10 per opzioni binarie a 30 e 60 minuti

timeframeM10

Time frame H1 per opzioni binarie a scadenza oraria e giornaliera

timeframeH1

Time frame D1 per opzioni binarie a scadenza settimanale o mensile

timeframeD1

Esempio di investimento live

investimentolivebandedibollinger

Come puoi ben vedere dal grafico del tasso di cambio eur/usd con time frame a 5 minuti, abbiamo un rimbalzo sulla banda inferiore, ciò significa che il tasso di cambio potrebbe subire un rialzo.

investimentolivebandedibollinger2

InvEstiamo 100€ seguendo il segnale dato dalle bande di Bollinger su una opzione binaria call con sottostante eur/usd e scadenza a 10 minuti.

RISULTATO OTTENUTO

investimentolivebandedibollinger3

Il risultato ottenuto è stato davvero molto soddisfacente, abbiamo guadagnato 72€ in soli 10 minuti di investimento, rischiando solo il 5% del capitale totale.

SCADENZE OPZIONI BINARIE E PERIODI

Le bande di Bollinger, come abbiamo già accennato, possono essere utilizzate su svariati time frame mantenendo invariati i parametri, come del resto lo stesso John Bollinger consiglia. Le scadenze su cui operare sono le seguenti:

  • Scadenze a 60-120 secondi
  • Scadenze a 5 minuti
  • Scadenze orarie
  • Scadenze giornaliere
  • Scadenze settimanali e mensili

Di seguito la tabella con i broker di opzioni binarie consigliati per mettere in pratica questa strategia

BROKER CONSIGLIATI PER INVESTIRE IN OPZIONI BINARIE E CFD/FOREX

300Deposito minimo: €10
Conto demo IQ Option
✅ Formazione + Opzioni classiche + Cfds/Forex + Opzioni digitali + Tornei° + VIP
Payout: 91%*
Regolatore: CySEC
Recensione IQ Option
Opinioni IQ Option
ISCRIVITI ORAVai al sito


*Percentuale di ritorno in caso di previsione corretta. °Soggetti a Termini e condizioni.

Deposito minimo: €50
Conto demo BDSwiss
✅Cfds/Forex + Formazione + VIP + Copytrading + Segnali trading
Payout: 85%*
Regolatore: CySEC
Recensione BDSwiss
Opinioni BDSwiss
ISCRIVITI ORA*Capitale a rischio.
Vai al sito
Deposito minimo: €100
Conto demo 24option
✅ Formazione + Segnali + Metatrader 4 + Trading CFD/Forex
Spread: Bassi
Regolatore: CySEC
Recensione 24option
Opinioni 24option
ISCRIVITI ORAVai al sito

3 Comments

  1. 1

    Fabio carraresi

    Ottima strategia, grazie !

    Reply
  2. 2

    mara

    secondo voi la martingala può essere utile in questi casi? Nel senso: quando la candela sfora la banda, di solito va seguito il trend, ma a volte invece si ha un’inversione e conseguente chiusura otm. Se volessi recuperare il capitale, potrei tentare subito una martingala o dovrei aspettare che il trend si definisca meglio?

    Reply
    1. 2.1

      Sofia Belletti

      Ciao mara e grazie per la tua domanda molto interessante. Noi di opzionibinarie.org ormai praticamente diffidiamo dal martingala, dalla tendenza abituale all’uso che se ne fa nel settore del trading online – noi pertanto invitiamo ormai i nostri cari lettori a definire meglio il trend in oggetto attraverso uno studio analitico preventivo ben più approfondito e, qualora ci fossero dubbi, evitare l’intervento a mercato – in attesa di trend più forti e chiari.

      Saluti

      Sofia

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Opzionibinarie.org 2011/2017 - Guida e corso completo sulle opzioni binarie. E' un progetto di Sofia Belletti