Come investire il tuo capitale nel trading binario

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario relativamente giovane, ma assolutamente innovativo. Oltre a rappresentare uno strumento di guadagno molto potente, investire in opzioni binarie si propone come una attività molto emozionante a detta di tutti coloro che le hanno provate. Chiaramente per giovare di tutto questo bisogna mettere un contrappeso sul piatto della bilancia.

Si tratta di “investimenti” con denaro reale e, si sa, gli investimenti comportano da una parte profitti dall’altra rischi da dover gestire sapientemente. Per questa ragione nasce il nostro testo su come investire il tuo capitale nel trading binario. Con un simile strumento finanziario si può speculare alla grande, ma imparare come investire il tuo capitale è fondamentale per evitare le perdite e gestire sempre nel migliore dei modi la situazione.

Facciamo un esempio pratico che ti aiuti a capire meglio come funzionano le opzioni binarie. Immagina una macchina potente come la Lamborghini. Si tratta di una delle macchine migliori su piazza, un vero gioiellino di ingegneria. E’ una macchina che può sfrecciare a 300 km/h, è una bellezza e va come il vento. Ora immagina di poterla guidare per un po’, per la prima volta. Ti metti al volante molto contento, ma poi cosa accade? Se non sei in grado di gestire il rischio che comporta un bolide del genere, la voglia di premere troppo sull’acceleratore sarebbe incontrollabili, con le inevitabili, dure, conseguenze.

Lo stesso può accadere nel trading binario, ma niente paura perchè sia guide come questa che ti proponiamo sia una pratica oculata e priva di rischi su un conto dimostrativo possono offrirti tutte le indicazioni per capire come tenerti sempre in carreggiata usando uno strumento di guadagno, raffinato e potente come quello delle opzioni binarie!

>>> NON PERDERE IL VIDEO-CORSO <<<

Come investire il tuo capitale nel trading binario: una guida

Quindi ecco chiarito il nostro scopo qui, fare da “scuola guida” per chi come te probabilmente è alle prime armi con il trading binario ma vuole cominciare immediatamente con il piede giusto. Cercheremo quindi di indicarti passo dopo passo come investire nel modo migliore il tuo capitale di trading, partendo dal principio.

Con quanti soldi occorre iniziare?

Investire nel campo delle opzioni binarie richiede in prima istanza un capitale a disposizione, come è ovvio. La domanda è: a quanto deve ammontare questa somma iniziale per essere efficace? Molti di quelli che si avvicinano al trading pensano che per cominciare vi sia bisogno di enormi somme di denaro, ma è ormai arcinoto che si può cominciare a fare trading anche a partire da somme irrisorie, come 50€, anche somme così piccole se usate con intelligenza portano a grandi risultati!

E’ vero, molti traders partono con capitali più cospicui, ma ciò comporta un solo vantaggio: quello di poter investire di più e quindi portare a casa maggiori guadagni sin da subito. Ma in ultima analisi, non è questo ciò che conta, non importa veramente con quanti soldi tu stia per iniziare la tua attività di trading, che si tratti di 1 o 1000€ la cosa più importante alla quale devi fare attenzione è come gestisci questo denaro. La gestione del capitale nel trading binario fa veramente la differenza tra l’avviare bene sin da subito un fruttuoso percorso da trader, oppure abbandonare tutto dopo 5 minuti e un paio di trade in perdita, arrivando a pensare che questo non sia il tuo campo. L’importante è che il capitale cresca con buona regolarità, per arrivare a poter investire sempre di più e quindi incamerare più soldi e così via…

Come investire il tuo capitale nel trading binario: il broker

La scelta del broker resta sempre uno dei momenti decisivi per iniziare ad investire. Senza un broker non puoi avere accesso ai mercati finanziari, ma senza un buon broker non puoi neanche pensare di guadagnare un centesimo. Quindi una volta che hai stabilito quale sia la somma per il tuo capitale poniti con pazienza a scegliere un broker di alto livello, fortunatamente ce n’è una grande varietà e sei sicuramente in grado di trovarne uno che si adatti perfettamente alle tue esigenze. Nello scegliere il broker dove investire il tuo capitale di trading binario ricorda questi 3 fattori:

  • Affidabilità: un broker per essere all’altezza deve essere assolutamente affidabile sotto tutti i punti di vista. Noi consigliamo sempre broker che siano disposti a stare al fianco del cliente in ogni momento della tua carriera da trader. Quando si è principianti fa sempre piacere avere a fianco qualcuno che sia in grado di consigliare ed indirizzare nella giusta direzione per investire. I broker sanno offrire il loro appoggio in molti modi differenti, ad esempio attraverso la chat in tempo reale e dei call center di esperti pronti a rispondere ad ogni tuo quesito.
  • Serietà: il broker che devi scegliere per investire in sicurezza deve essere regolamentato. Se infatti malauguratamente dovessi scegliere un broker sprovvisto di autorizzazioni correresti il rischio di essere truffato. Per fortuna tutti i migliori broker di opzioni binarie sono forniti di tutte le autorizzazioni del caso ed agiscono perfettamente a norma di legge, offrendo condizioni vantaggiose ai propri clienti.
  • Bonus: quale modo migliore per incrementare il tuo capitale iniziale, se non attraverso un corposo bonus per fare trading in opzioni binarie? I migliori broker ti offrono infatti bonus vantaggiosi in denaro che vanno subito ad aggiungersi a quanto tu hai deciso di depositare. C’è anche chi offre addirittura il 100%, ciò significa che se depositi 250€, il tuo capitale iniziale arriva subito a 500€, con grandi possibilità di investimento e guadagno.

Come investire il tuo capitale nel trading binario: il conto demo

Se vuoi imparare senza rischiare nulla come investire il tuo capitale con le opzioni binarie, puoi allenarti con il conto demo. Il guadagno può arrivare in maniera praticamente automatica, ti basta imparare a farlo. Immagina quando andavi a scuola ed imparare a leggere magari ti sembrava difficile, quasi impossibile, ma alla fine ce l’hai fatta. Con il fare profitti funziona analogamente devi sono capire come si fa. Questo richiede del tempo e qualche sforzo, ma il conto dimostrativo può aiutarti grandemente ad approfondire il trading sotto ogni aspetto.

Una volta che hai scelto il tuo broker di fiducia ed ha effettuato il primo deposito non devi fare altro che richiedere l’attivazione del conto dimostrativo sul tuo account. Contatta l’assistenza (probabilmente non c’è neanche bisogno che lo faccia tu perchè saranno loro a contattarti) di che ti piacerebbe avere il conto demo per fare pratica e questo sarà attivato subito e gratuitamente.

Gestire il rischio e money management

Vogliamo fornirti adesso dei validissimi consigli per la gestione del rischio e del denaro nell’investimento con le opzioni binarie. Si tratta di consigli semplici da seguire ma che molto spesso fanno la differenza tra un principiante sprovveduto che non fa altro che registrare pesanti perdite ed un principiante che invece ottiene buoni risultati sin da subito.

  • Money Management: in italiano questa espressione significa, gestione del denaro. Meglio sarai in grado di gestire il tuo denaro minori saranno i rischi che correrai. Ricordi l’esempio della Lamborghini? Bene è questo il caso di tenerla a freno. Se sei un principiante, ma anche un trader esperto, sarà bene che valuti con attenzione quanto sia il caso di investire in una operazione. Per essere prudenti non bisogna mai investire più del 2-5% del capitale totale di trading a tua disposizione in ogni trade. Quindi se per esempio inizi con 100€ ricordati SEMPRE di non investire più di 5€ per trade.
  • Non rischiare più del 30% al giorno: restiamo sull’esempio di una somma di 100€. In una giornata di trading binario devi assolutamente evitare di mettere a rischio più del 30% del totale del tuo capitale, quindi stiamo parlando di 30€. Sia nel caso in cui ogni investimento va a buon fine, sia che registri perdite, devi evitare di mobilitare più del 30% del totale.
  • Scegli bene dove investire: per eliminare ancora di più il rischio dalla tua attività di trading giornaliera cerca di scegliere sempre bene dove investire. Le opzioni binarie sono piene di beni diversi sui quali puoi investire, ma è sempre meglio puntare su asset che conosci bene e che hai studiato per non ricevere mai sorprese e guadagnare in tranquillità.
  • Fai un piano ed un bilancio periodico: la giusta direzione per ottenere un risultato è data dalla pianificazioni dell’attività di trading. Fai quindi un piano realistico dei tuoi obiettivi di guadagno e cerca di raggiungerli. Certo non sarà facile, ma se nel frattempo tieni anche un dettagliato bilancio di entrate ed uscite puoi sempre tenere sotto controllo la situazione e capire meglio dove sbagli, andando a migliorare passo dopo passo la tua tecnica.

Gestire l’aspetto emotivo

Il trading, purtroppo o per fortuna non è solamente una questione di numeri e percentuali. Ci sono altri aspetti molto importanti da tenere in considerazione, ad esempio l’impatto che hanno le tue emozioni sull’attività di investimento. Come puoi ben immaginare investire ti tiene sotto tensione: registrare un profitto può farti saltare in aria dalla gioia, mentre subire una perdita può, subito dopo, farti cadere in terra demoralizzato. Tutto questo non deve accadere, un vero trader sa rimanere freddo, sia davanti alle buone notizie che davanti alle avversità che inevitabilmente si incontrano lungo il percorso. Ecco una serie di consigli utili per gestire l’emotività nell’ambito del trading binario:

  • Imponiti un limite: se ti dovesse capitare una giornata sfortunata, non cercare in nessun modo di rifarti delle perdite, quasi certamente combineresti ulteriori guai. Quando si perde si cominciano a vedere le cose negativamente e non si ragiona più con lucidità quindi ricorda questo: evita di perdere più del 10% del tuo capitale in un solo giorno. Se ciò accade non devi fare altro che fermarti, domano andrà sicuramente meglio!
  • Evita il trading sotto stress: se ti senti stressato l’ultima cosa che tu devi fare è metterti ad investire. Il trading non è una attività rilassante che ti aiuta a distendere i nervi, tutt’altro! Correresti soltanto il rischio di stressarti di più e subire perdite di conseguenza. Cerca invece di rilassarti, per investire c’è sempre tempo e le opportunità per fare guadagni incredibili non mancheranno mai!
  • Fai trading professionale: non vivere emotivamente il trading come un gioco. E’ vero le opzioni binarie sono molto semplici da utilizzare e le piattaforme di trading sono belle da vedere, tutto questo potrebbe portarti a non prendere la cosa con la dovuta serietà. Al contrario cerca di vivere il trading come una attività seria e professionale quale è , in questo modo ottieni risultati invidiabili nel giro di poco tempo!

Conclusioni

Noi speriamo vivamente che questa guida possa giovarti, anzi ne siamo certi, se dovessi seguire i consigli che ti abbiamo fornito hai già in tasca ottimi presupposti per raggiungere vette che gli altri possono solo sognare. Sul nostro sito trovi i brokers consigliati per iniziare ad investire con le opzioni binarie.

>>> Segui la terza lezione 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Opzionibinarie.org 2011/2017 - Guida e corso completo sulle opzioni binarie. E' un progetto di Sofia Belletti