Forex trading per principianti

Se cerchi un modo per guadagnare comodamente online da casa, puoi affidarti ad uno dei metodi più efficaci in circolazione, fare Forex Trading. In questo articolo vogliamo introdurti all’allettante mondo del trading online sul mercato valutario questa infatti è la nostra guida veloce al forex trading per principianti. I profitti che è possibile fare sul mercato Forex arricchise ogni giorno di più milioni di persone in tutto il mondo, le quali hanno deciso di fare di questi scambi la propria professione, il proprio lavoro principale.

Quindi se sei attratto da grandi guadagni e vuoi sapere cos’è il Forex e come funziona, sei capitato proprio nel posto giusto. Il Forex trading può diventare subito anche la tua fonte di reddito basta che tu scelga di iniziare a farlo, ma con la dovuta serietà. Sul mercato Forex puoi speculare nello scambio di valute, è da qui che arrivano i guadagni ma affinchè tu possa raggiungere grandi obiettivi devi prima capire come funziona. Ma cos’è il mercato forex? Scoprilo continuando a leggere la nostra guida al forex trading per principianti.

>>> NON PERDERE IL VIDEO-CORSO <<<

Forex Trading per pincipianti: una definizione

 Forex non è altro che una sigla che in inglese sta per “ Foreign Exchange Market”, detto anche FX in breve, è il mercato più frenetico, interessante e ricco al mondo. Ma cosa si scambia su questo mercato? La risposta è molto semplice: valute. Come saprai le varie nazioni hanno la loro valuta ed ogni giorno queste “currency” vengono scambiate sul mercato Forex. Un tempo il Forex era appannaggio esclusivo degli addetti ai lavori, parliamo di banche, governi, grandi istituti finanziari, ma da oggi anche i più piccoli operatori finanziari hanno accesso al Forex e possono guadagnarci sopra. Oggi puoi investire anche tu sul Forex grazie a dei tramite che vengono detti broker.

Il mercato Forex ruota intorno ad un concetto fondamentale: la vendita simultanea di valute. Quando acquisti una valuta significa che ne vendi un’altra e viceversa. Le valute infatti sono sempre scambiate in coppia, ad esempio una delle coppie valutarie più famose di tutto il Forex è l’EUR/USD, ovvero la coppia che comprende due potenti monete l’euro della nostra Unione ed il dolla ro americano. Lo scambio come dicevamo è possibile attraverso un broker o dealer. Il Tasso di cambio, ossia quanto vale un euro rispetto ad un dollaro, varia a seconda della forza di una valuta rispetto all’altra.

 Ribadiamolo, sul mercato forex quindi viene scambiata moneta, acquistare una valuta è simile a comprare dei titoli di stato o un’azione di una famosa azienda: la forza della valuta che tu scambi è data dallo stato di salute dell’economia di cui fa parte, ne è espressione coerente. In particolare conta l’opinione che si sono fatti gli investitori su come vanno le cose nel Paese o nell’azienda di turno e come andranno in futuro secondo le previsioni. Questo genere fiducia o sfiducia nei mercati.

 Caratteristiche del mercato Forex

 Il mercato Forex è unico al mondo anche per un altro motivo. E’ uno mercato che non ha una sede fisica, in quanto è internazionale. Gli scambi avvengono online, ovvero tutte le transazioni avvengono su reti informatiche che collegano traders di tutto il mondo. Il Forex non chiude praticamente MAI. Ciò implica che tu puoi guadagnare sempre. Ma da come lo abbiamo descritto il Forex non sembra una cosa per piccoli investitori, sembra una cosa troppo grande e complicata per potervi entrare: la buona notizia è che non è assolutamente così.

Il Forex è ormai accessibile a tutti anche per chi possiede capitali molto piccoli, di poche decine o centinaia di euro. I piccoli investitori oggi sono in grado di moltiplicare i propri profitti grazie alla leva finanziaria uno strumento che è in grado di aumentare il tuo capitale di base a livello esponenziale di conseguenza anche se hai 100€ da investire con la leva è come se entrassi a mercato con 1000€, ma spiegheremo nel dettaglio in seguito.

 Facciamo adesso un esempio pratico che ti permetta di capire bene come funzionano il mercato Forex e gli scambi tra coppie valutarie. Prendiamo l’esempio classico della coppia valutaria EUR/USD e supponiamo che lo scambio in questo momento sia quotato a 1,3500. 

  1. La valuta a sinistra dello slash “/” è detta valuta base e nell’esempio riportato si tratta dell’EUR (euro).
  2. La valuta a destra della coppia, in questo caso si tratta dell’USD (dollaro americano) è la valuta quotata detta anche secondaria.
  3. Il tasso di cambio abbiamo detto che in questo momento è di 1,3500, esso ti mostra quanto devi pagare per acquistare una unità di valuta base, quindi puoi comprare 1€ al costo di 1,3500 dollari americani. Se vuoi vendere invece di acquistare, accadrà esattamente il contrario, vendendo un euro ricevi in cambio 1,3500 dollari. 

Se acquisti vuol dire che hai calcolato che il tasso di cambio sarà al rialzo e quindi l’euro acquisirà valore rispetto al dollaro. Se invece hai deciso di vendere è perchè la situazione futura comporterà un deprezzamento dell’euro rispetto al dollaro. E’ così che tu puoi incamerare profitti, entrando nella tendenza giusta che caratterizzerà l’andamento dei prezzi nel prossimo futuro, acquistando o vendendo.

 Ma quali sono i vantaggi del mercato Forex?

  • Nessuno o bassissimi costi di operazione: nella maggior parte dei casi i broker coprono i costi dei servizi che ti offrono tramite lo spread che rappresenta anche parte del loro guadagno. Ci riferiamo allo spread tra la domanda e l’offerta.
  • Rischio calcolato: nel Forex puoi scegliere tu quanto investire, automaticamente sei tu a decidere quale sia il livello di rischio per il tuo capitale di trading.
  • Capitale iniziale minimo: sei libero di decidere a quanto debba ammontare il tuo capitale di trading a partire da una soglia minima di 100€, è questo infatti il deposito minimo richiesto dai broker per potere entrare a mercato, ma ricorda che si tratta di soldi tuoi, non di un pagamento al broker.
  • Mercati sempre aperti: il Forex non chiude praticamente mai, puoi fare scambi per 24 ore al giorno e continuare a guadagnare. Il Forex infatti è aperto 5 giorni e mezzo alla settimana, perchè le borse dei differenti Paesi che partecipano al mercato aprono in orari che quasi sempre combaciano.
  • Volatilità: il mercato Forex è molto conveniente perchè si tratta del mercato più liquido e volatile al mondo. Ciò significa che la quantità di denaro che vi circola è talmente elevata da permettere costanti movimenti anche repentini dei prezzi, questo è l’ambiente ideale per chi intende speculare sui movimenti dei prezzi sul mercato. Nuove tendenze si formano di continuo e sono spesso durature: si tratta sempre di eccellenti opportunità di profitto per i traders.

I segreti del guadagno nel Forex trading per principianti

Innanzitutto devi sapere che il modo migliore per fare guadagni è quello di sfruttare i grafici che mostrano l’andamento dei prezzi in tempo reale. Questi ti sono messi a disposizione dai broker e quindi non ci sono problemi da questo punto di vista. Inoltre devi sapere che vi sono orari particolarmente proficui per investire. Il mercato forex si divide in 3 principalei sessioni: Europea, Americana, Asiatica. Conoscere gli orari di sovrapposizione delle varie sessioni è un “trucco” molto utile per investire e massimizzare i guadagni investendo sul Forex.

Le sessioni europee (con scambio maggiore di euro) e le sessioni americane (con lo scambio maggiore di dollaro) ad esempio presentano una sovrapposizione nell’apertura tra le 14 e le 17 ora italiana. In pratica queste ore sono potenzialmente quelle che possono garantire un maggiore guadagno all’utente grazie alla volatilità raggiunta dai tassi di cambio. Ovviamente se hai tempo da dedicare al trading è bene iniziare anche la mattina presto a cercare occasioni favorevoli di investimento che comunque si presentano numerose nell’ambito dei mercati.

Consigli per trovare le migliori valute nel Forex trading per principianti

Le migliori valute scambiabili nel forex trading sono quelle legate a Paesi caratterizzati da condizioni politico/economiche forti e stabili, ciò comporta numerosi vantaggi per i traders. Come abbiamo accennato nel Forex si opera in base a coppie di valutem quindi la cosa migliore da fare è andare a valutare quali siano le coppie che coinvolgono 2 economie molto forti ed in costante evoluzione. Le coppie di valute più scambiate che bisogna prendere in considerazione, soprattutto se sei un principiante del settore, devono essere essenzialmente 3:

  • EUR/USD
  • GBP/USD
  • USD/JPY

Il dollaro americano come hai notato è sempre presente in questi 3 consigli che ti abbiamo fornito per il semplice fatto che si tratta della valuta più scambiata sul forex ed una di quelle dove è più conveniente investire.

Le 3 valute prese in considerazione sono lo Yen giapponese (JPY), l’Euro della nostra Unione Europea (EUR) ed il dollaro degli Stati Uniti (USD) ed infine il Pound della Gran Bretagna. Si tratta di valute tra le più scambiate al mondo, quindi i mercati  basati su queste monete sono estremamente liquidi. Questa caratteristica che favorisce il compito dei traders garantendo la possibilità di trarre profitti interessanti speculando sulle consistenti variazioni dei prezzi.

Il dollaro come accennavamo è sempre presente quindi una scelta saggia sarebbe quella di scegliere di investire quando le borse dei Paesi presi in considerazione sono aperte contemporaneamente. Ne caso di USD/JPY, sarebbe opportuno investire quando la borsa di New York e quella di Tokyo sono aperte insieme.

>>> Segui la sesta lezione 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Opzionibinarie.org 2011/2017 - Guida e corso completo sulle opzioni binarie. E' un progetto di Sofia Belletti