Tipologie di opzioni binarie

Le opzioni binarie sono l’ultimo ritrovato in fatto di trading online. Indubbiamente si è trattato di una grande trovata ed a testimoniarlo vi è il successo che il trading binario ha riscosso tra i traders di tutto il mondo. Ogni giorno vi sono nuovi avventori che desiderano mettere le mani sulle succulente ricchezze accumulabili facendo trading in opzioni binarie, mentre anche molti di coloro che facevano trading tradizionale si sono lasciati ammaliare dal fascino di questo sistema di investimento semplice ed innovativo.

Oggi vogliamo parlare delle opzioni binarie e delle loro diverse tipologie. Se non lo sapevi infatti, uno dei grandi pregi del trading binario è che non esiste una sola modalità di trading, ma ve ne sono diverse il che rende questo strumento finanziario vicino alle esigenze di ogni tipo di trader. Quindi partendo dalle tipologie classiche andremo avanti fino a farti conoscere quelle che sono state introdotte più di recente. Non lasciarti sfuggire l’occasione di conoscere bene le varie tipologie di opzioni binarie, tra quelle che stiamo per presentarti potrebbe nascondersi il modello di opzione binaria che ti fa fare grandissimi profitti!

>>> NON PERDERE IL VIDEO-CORSO <<<

Tipologie di opzioni binarie: poche ma buone!

Gli esperti del settore hanno lavorato molto sulle opzioni binarie sin da quando sono uscite nel 2008. Grazie al loro lavoro il sistema di investimento è stato perfezionato e semplificato sotto tutti i punti di vista e nel frattempo però sono anche nate nuove, interessanti tipologie, tutte da scoprire che rendono l’investimento fatto con il trading binario ancora più divertente, diversificato ed entusiasmante. Per ogni tipo di opzione ti andiamo a spiegare dettagliatamente come funziona e come puoi usarla per investire, puoi così capire meglio quale può essere la tua tipologia preferita. Ecco le tipologie di opzioni binarie di cui parliamo oggi:

  • Opzioni binarie Alto/Basso
  • Opzioni binarie Tocca o no
  • Opzioni binarie Intervallo
  • Opzioni binarie Builder
  • Opzioni binarie 60 secondi

Opzioni binarie Alto/Basso

Le opzioni binarie Alto/Basso, sono conosciute in inglese anche come opzioni binarie Call/Put. Si tratta del tipo più classico di trading binario e se vogliamo anche del più “antico”. Ma non credere che sia per questo più difficile o meno emozionante da utilizzare.

Come già saprai il prezzo di un bene su un mercato non rimane mai lo stesso, al contrario, è soggetto a costanti mutazioni dovute alle leggi della domanda e dell’offerta. Di conseguenza la linea che noti sul grafico che esprime il valore di un bene nel tempo non è mai ferma e stabile, ma il bello è che può muoversi solo in 2 direzioni: verso l’alto o verso il basso, così come il prezzo di un bene continuamente sale o scende! L’inventore delle opzioni binarie quindi ha avuto una idea geniale: perchè non creare una tipologia di investimento semplice basata su questo principio? Vi è riuscito inventando le opzioni binarie Alto/Basso.

Ecco la più classica delle domande: il prezzo del petrolio a breve salirà o scenderà? Intorno a questa domanda ruotano gli enormi profitti e le possibili perdite che si possono fare investendo con le opzioni Alto/Basso. In pratica il la modalità di investimento può essere riassunta come segue, facendo sempre l’esempio del petrolio: se compri una opzione binaria Alto, guadagni se il prezzo del petrolio effettivamente sale. Se invece compri una opzione binaria Basso, guadagni se il prezzo del petrolio scende, nulla di più semplice.

Detta così potrebbe sembrare una sorta di scommessa perchè il rapporto tra una eventualità e l’altra è del 50%. Ma nel campo del trading ovviamente non è assolutamente così, i traders esperti sono in grado di portare le probabilità a loro favore fino ad un 90% di possibilità di riuscita e quindi di incamerare grandi profitti. Questo principio è valido per qualsiasi tipologia di opzione binaria perchè si basa su precise strategie che analizzando il mercato portano i traders al profitto nella stragrande maggioranza dei casi.

Esempio di investimento:

Immagina di avere 100€ a tua disposizione e di investire questa cifra in una opzione binaria Alto. Se hai scelto di comprare una opzione binaria Alto significa che dalle tue valutazioni sai che il prezzo di mercato, per esempio, del petrolio, dal momento in cui sei entrato a mercato salirà e quindi puoi incassare il profitto stabilito per la tua opzione binaria che conoscevi sin dall’inizio (si perchè sai già quanto puoi guadagnare prima ancora di investire materialmente!) questo è un grande vantaggio. Procediamo per gradi, immagina di trovarti sulla piattaforma e di procedere così:

  1. Acquisti una opzione Alto sul petrolio a quota 80$
  2. Investi 100€
  3. Entri a mercato con una scadenza a 60 secondi (la scadenza la decidi tu nell’apposito menu)
  4. Se all termine dei 60 secondi il prezzo del petrolio è aumentato anche solo di 0,0001 tu incassi un rendimento.

Ma a quanto ammonta questo possibile rendimento? Con le opzioni binarie Alto/Basso il rendimento può variare da un minimo del 70% ad un massimo del 95% del tuo capitale iniziale di investimento. Siccome nel nostro esempio avevamo fatto finta di investire una somma pari a 100€, tu in un solo minuto puoi arrivare a guadagnare una somma esorbitante che oscilla tra i 70€ ed i 91€!

Le opzioni binarie Alto/Basso hanno diverse scadenze selezionabili, da 30 secondi fino anche ad 1 ora. Una nuova particolare scadenza che alla fine è andata a creare un nuovo tipo molto ambito di opzioni binarie sono quelle a 60 secondi, le preferite da moltissime traders. Le opzioni binarie 60 secondi sono molto gettonate perchè riescono a far fare profitti grandi in breve tempo, ma ovviamente contemplano un margine di rischio leggermente più elevato quindi se sei un principiante noi ti consigliamo di adottare opzioni con scadenze leggermente più lunghe come 120 secondi o più.

Opzioni binarie Tocca o no

Questa è una tipologia di opzioni binarie molto, ma molto redditizia. Se i rendimenti delle opzioni binarie Alto/Basso, arrivano fino al 91% qui parliamo di opzioni che possono farti fare profitti anche fino al 600% del capitale iniziale (cifre realmente offerte da alcuni broker di opzioni binarie).

Con le opzioni Tocca o no, certo, si può guadagnare moltissimo e sono semplici da usare, ma chiaramente riuscire a fare una previsione corretta di come si muoverà il prezzo qui, è più difficile, ti spieghiamo subito perchè. In questo caso interviene il broker che stabilisce una determinata quota di prezzo di un bene per esempio: il prezzo del petrolio (che al momento magari si trova a 75$ al barile) arriverà o meno a toccare quota 80$ al barile?

Il trader quindi in questo caso deve analizzare il mercato per cercare di capire se sia effettivamente possibile arrivare alla quota proposta oppure no. Fortunatamente ci sono diversi strumenti per farlo come quello dell’analisi tecnico/grafica ed i dati macroeconomici, utilissimi per giungere a conclusioni coerenti. In ogni caso se investi ad esempio 100€ in questo tipo di opzione ti basta che il prezzo arrivi a toccare la quota stabilita dal broker anche solo per un secondo, per un istante e puoi incassare il rendimento. Nel caso in cui l’opzione veniva pagata al massimo parliamo di una cifra pari a 600€!

Opzioni binarie Intervallo

Il discorso cambia ulteriormente quando si parla di opzioni binarie intervallo. Anche queste sono molto convenienti economicamente, leggermente meno delle opzioni binarie Tocca o no, in quanto prevedono un rendimento che oscilla tra il 200% ed il 450% del capitale di investimento in iniziale, ma in compenso si tratta di opzioni più semplici per guadagnare.

Anche qui interviene il broker, ma in questo caso invece che stabilire una determinata quota, esso stabilisce un certo “intervallo” di prezzo, quindi 2 quote anziché 1. In pratica facendo sempre l’esempio del petrolio immagina che le 2 quote vengano poste a 75 e 80$. Il compito del trader in questo caso è quello di prevedere se il prezzo si manterrà o meno all’interno di questo intervallo di prezzo entro la scadenza selezionata per l’opzione binaria.

Come puoi notare anche il funzionamento delle opzioni intervallo è facile da capire e può essere molto remunerativo. Se pensiamo sempre alla famosa cifra di 100€ di ipotetico investimento alla scadenza dell’opzione binaria intervallo se la tua previsione si è rivelata esatta puoi ritrovarti con 200 o 450€ in tasca di più. Ovviamente per riuscire in questo scopo è necessario analizzare attentamente il mercato per capire se sia effettivamente possibile che il prezzo si mantenga o meno all’ interno delle quote di mercato prestabilite.

Opzioni binarie Builder

Facciamo ora cenno breve ad una categoria di opzioni che si mette in mostra per la particolare flessibilità. In questa tipologia di opzioni oltre a poter decidere come sempre l’asset e l’ammontare dell’investimento, anche il livello di profitto e la data di scadenza. In pratica, come si intuisce facilmente dal nome, si può “costruire” la propria opzione personalizzata come più ti è congeniale. Sono opzioni che sempre più spesso sono disponibili presso i broker regolamentati, mentre in precedenza ben pochi broker erano in grado di offrirle.

Conclusioni

Come abbiamo cercato di evidenziare in questo breve excursus tra le varie tipologie di opzioni binarie, la varietà in questo campo di investimenti non manca di certo, quindi c’è poco da annoiarsi. Il trading binario come hai già compreso, oltre che essere divertente e vario può offrire accesso a guadagni impensabili con altre attività, cifre che forse solo medici ed avvocati a fine mese si ritrovano in parcella. Se scegli di diventare un trader anche tu puoi fare i guadagni di cui ti abbiamo parlato, ma non dimenticare che investire comporta dei rischi che non devi mai sottovalutare!

>>> Segui la quinta lezione 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Opzionibinarie.org 2011/2017 - Guida e corso completo sulle opzioni binarie. E' un progetto di Sofia Belletti